MICROLOTTO RARO DI CAFFÈ. IL SIGNIFICATO | Coffeel

MICROLOTTO RARO DI CAFFÈ. IL SIGNIFICATO

Quando un coltivatore da vita ad un caffè unico, in "Edizione Limitata" di pochissimi sacchi, selezionati accuratamente e lavorati con metodi di lavorazione innovativi si parla di un Microlotto. Un caffè d'Eccezione che rispecchia la passione, la curiosità e l'esperienza del produttore, guidato da ambizioni e innovazioni rispettose dell'ambiente in cui opera.

Per la prima settimana di Luglio 2021 sono attesi in laboratorio a Ventimiglia tre selezioni di questa esclusiva tipologia di prodotto di nuovissimo raccolto.

-> Il primo Microlotto è lavorato nella Finca El Marchito, situata tra 1400 e 2100 mt di altitudine, dal produttore Justiniano Parra, in Colombia, nella regione di Tolima a Gaitania.  Justiniano fa parte dell'associazione dei produttori indigeni ASOCANAFI. Quest'anno i lotti di ogni produttore sono stati tenuti separati proprio per proporre dei microlotti di rara eccellenza di coltivazione biologica. Nella sua Azienda J.Parra coltiva caffè Geisha, Bourbon rosa, Caturra rosso e giallo, Typica oltre a Pacamara, Colombia e Castillo. Questo Microlotto in particolare, di lavorazione agricola lavato, ha ottenuto un punteggio di gradimento di 86 punti su 100 per le straordinarie note golose di gusto che lo caratterizzano, al caramello, melassa e cacao e note di agrumi che gli conferiscono grande freschezza nel sapore finale.

-> Il secondo Microlotto è lavorato da Ernesto Manami in Bolivia a 1500mt di altitudine nella regione Kollasuyo. Ernesto nasce nella provincia di Camacho. Nel 1992 a 12 anni si trasferisce con il padre nella regione Kollasuyo in cerca di migliori opportunità. Qui nel 2002 acquista il suo primo appezzamento di terra. Oggi possiede 2,5 ettari di coltivazione che cura con sua moglie e i 3 figli. Ernesto investe con grande sacrificio nella produzione di Caffè Speciali e certificati organici di varietà Caturra rosso, coltivati ad ombra di alberi di cedro e avocado. Questo Microlotto di lavorazione agricola naturale, ha ottenuto un punteggio di gradimento di 87 punti su 100 per le straordinarie note di gusto fruttate sviluppate che riportano al palato sapore di mora, lampone, ciliegia e lime.

-> Il terzo Microlotto lavorato nella Finca La Bolsa situata tra i 1300 e 1600 mt di altitudine dal produttore Renardo Ovalle, proviene dal Guatemala dalla regione Huehutenago circoscritta nel comune La Libertad. La passione di Renardo e dei suoi contadini per il lavoro che svolgono si riscontra nei loro straordinari caffè in tazza. Oggi la famiglia Guatemalteca Ovalle è riconosciuta e molto ricercata nel mondo dei Caffè di Specialità. Ha investito moltissimo sugli uomini impegnati nelle loro piantagioni con importanti progetti ed incentivi sociali: creando asili e scuole per i figli dei contadini, garantendo pasti a coloro che sono impegnati nel lavoro agricolo in piantagione, riconoscendo una maggiore retribuzione rispetto alle altre piantagioni del paese. Questo particolare Microlotto, di lavorazione agricola naturale , ha ottenuto 87 punti di gradimento su 100. Le straordinarie note di gusto che lo caratterizzano ricordano il sapore della frutta esotica: Mango, Ananas, Fico, Miele e Caramello.

Segui sempre i nuovi aggiornamenti relativi la Quality Coffee Experience!!!

0 commentaires

Laisser un commentaire

Tous les commentaires du blog sont vérifiés avant d'être publiés